Questo sito contribuisce alla audience di

Da Palermo a Brooklyn, Santa Rosalia pronta al grande viaggio

Shares

Santa Rosalia, la patrona di Palermo, vola a Brooklyn. Si prepara infatti ad un lungo viaggio una statua della Santuzza, realizzata da Giuseppe Di Maggio. L’effigie della santa che ha liberato il capoluogo siculo dalla peste verrà infatti donata alla “Santa Rosalia Church” nel popoloso distretto di New York.

La benedizione è avvenuta nel santuario di Monte Pellegrino. La statua era stata donata da Giuseppe Di Maggio all’Opera Don Orione di Palermo, diretta da Don Mimmo Napoli e gestita nel santuario di Santa Rosalia da Don Gaetano Ceravolo.

“Palermo è Santa Rosalia e Santa Rosalia è Palermo – ha commentato il sindaco, Leoluca Orlando -. La nostra amata Santuzza incarna il volto della Misericordia, in una città che ha approvato la Carta di Palermo perché ritiene inviolabile ed universale il diritto umano alla mobilità: proprio quella stesso, sacro diritto alla mobilità che nel secolo scorso ha permesso a tanti nostri compaesani di costruirsi un futuro Oltreoceano, pur mantenendo indissolubile il legame con la propria terra d’origine”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top