Questo sito contribuisce alla audience di

Edilizia: nel Sud crescono gli investimenti, ma gli occupati calano

Shares
Edilizia, il report sul Mezzogiorno

Crescono gli investimenti nel Mezzogiorno, ma calano gli occupati. E’ il dato che emerge dal report relativo al mondo dell’edilizia per il Sud Italia.

Nel Mezzogiorno, nel 2016, sono stati realizzati investimenti in costruzioni per un importo pari al 27,4% di quello nazionale. Nelle regioni meridionali, per il secondo anno consecutivo, gli investimenti crescono di oltre il 2% (+2,4% nel 2015 e +2,1% nel 2016), un saggio più che doppio di quello rilevato nel Centro–Nord dove l’incremento dello 0,7% segnato nel 2016 segue la flessione dell’1,3% del 2015.

Dall’inizio della recessione il flusso annuale degli investimenti si è ridotto in media del 5,2% all’anno nel Mezzogiorno, contro il 4,8% nel Centro-Nord.

Gli occupati nel settore delle costruzioni in Italia sono diminuiti di 50 mila unità nel 2016, con una flessione del’3,2% rispetto al 2015. La contrazione dell’occupazione si concentra nelle unità indipendenti che si riducono di 43 mila addetti. Nel Mezzogiorno l’occupazione indipendente accusa nel 2016 una flessione del -7,7% (quasi 12 mila unità in meno).

Nel Mezzogiorno, infine, si registra una flessione dei bandi di gara per opere pubbliche, sia nel numero, 28,5%, che negli importi, -30,7%

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top