Questo sito contribuisce alla audience di

Gettano rifiuti per strada. Il sindaco li multa e li mette online

Shares

Davvero singolare e dura la lezione che Filippo Spataro, sindaco di Comiso, comune del ragusano, in Sicilia, ha voluto dare ad alcuni suoi concittadini che gettano rifiuti per strada: sono stati ripresi, multati e messi online.

Il video è stato pubblicato sul canale YouTube del Comune, realizzato con le riprese del sistema di videosorveglianza, con tanto di colonna sonora: dapprima la musica di ‘Profondo Rosso‘ e poi la celebre canzoncina di ‘Siam tre piccoli procellin‘.

Nella didascalia si legge: “Continua la lotta a quei pochi incivili che, tuttavia, insozzano il Paese. Non si scappa nemmeno dal pagamento dei verbali“.

Come scritto, infatti, le persone riprese dovranno pagare anche una multa di 600 euro.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top