';

Il calcio del Sud: dal Benevento al Lecce, primi bilanci della stagione

E’ tempo di calciomercato, ma anche di (primi) bilanci per la stagione calcistica 2017/2018. A cominciare dalle squadre del Sud che stanno militando nella massima serie. L’ultima gara del 2017 ha dato la prima vittoria al Benevento, che però resta fanalino di coda a soli 4 punti. Serve un’impresa sportiva simile a un miracolo, ma dopo un inizio da incubo, il primo punto con la rete del portiere Brignoli (di testa, ha firmato il 2-2 al Milan) e il successo contro il Chievo, in Campania c’è chi sogna davvero. La salvezza è un’impresa alla portata del Crotone: nella prima parte di stagione, però, i calabresi hanno salutato il tecnico Nicola (dimissionario) e sono ora guidati da Walter Zenga. La sconfitta casalinga con il Napoli brucia ancora (soprattutto per qualche decisione arbitrale dubbia), ma la permanenza è possibile. Cambio in panca anche per il Cagliari, che ora con Lopez alla guida dei sardi, si è appena allontanato dalla zona a rischio.

In serie B, parla siciliano la vetta della classifica: a guidare il campionato è il Palermo, che dopo la retrocessione e qualche vicissitudine societaria, ha ora cinque punti di vantaggio sulla terza in classifica (ovvero sulla quota playoff), rappresentata da un’altra squadra meridionale: il Bari. A metà classifica le due campane, Avellino e Salernitana, nel limbo tra i sogni in grande e la paura di essere coinvolte nella zona playout. Pienamente immischiata nella lotta per non retrocedere, al momento, è la matricola Foggia: tornato in serie B dopo 19 anni, sta faticando a prendere le misure alla categoria e ora attende il mercato per tornare protagonista.

Sembra essere un discorso a due tra Catania e Lecce la promozione diretta in Serie B dalla Lega pro. I salentini hanno 4 punti di vantaggio sui siciliani, che hanno chiuso il 2017 con una inaspettata sconfitta interna contro la Casertana. Terzo incomodo il Trapani, che sogna di inserirsi nella sfida.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento