Questo sito contribuisce alla audience di

Il Commissario Montalbano cerca volti nuovi: casting per la serie tv

Shares
Casting per il Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano cerca volti nuovi. Previsti a giorni, infatti, i nuovi casting per affiancare i protagonisti dell’apprezzata e seguita fiction tv nelle puntate che si gireranno prossimamente in Sicilia.

Per partecipare come comparsa alle prossime puntate del Commissario Montalbano – spiegano dalla produzione della serie tv trasmessa dalla Rai -, sarà necessario presentarsi giovedì 19 aprile a Modica, in provincia di Ragusa, presso il Palazzo della Cultura, oppure venerdì 20 aprile a Ragusa, nella sede della Compagnia della bellezza, in via Asia. Non bisogna avere particolari requisiti, basta essere adulti di età compresa tra i 18 e i 70 anni e presentarsi muniti della fotocopia della carta d’identità, del codice fiscale e del proprio codice IBAN.

Com’è noto, il Commissario Montalbano è una serie tv ispirata ai romanzi di Andrea Camilleri e il protagonista è interpretato da Luca Zingaretti. La serie è prodotta dalla Palomar e viene trasmessa dal 1999, con risultati eccezionali, in termini di audience e critica.

Pertanto, un’esperienza all’interno del Commissario Montalbano è alquanto appetibile non solo per giovani e disoccupati, ma anche e soprattutto per aspiranti attori, visto il successo di pubblico e la notorietà che la serie tv comporta.

Nei giorni scorsi, la produzione ha anche annunciato che nella prossima stagione ci sarà una “trasferta”: la puntata dal titolo “L’altro capo del filo” sarà ambientata interamente in Friuli, mentre il resto della fiction sarà girata, come sempre, in Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top