“Lo sport aiuta a superare le debolezze, le paure, ma alla base di tutto resta lo studio”. E’ stato il messaggio lanciato da Alex Cordaz, capitano del Crotone, ospite insieme ai compagni Giovanni Crociata e Stefan Simic della scuola Vittorio Alfieri nell’ambito del progetto “A scuola da campioni”, promosso dalla IV Commissione del Comune presieduta da Pisano Pagliaroli che punta a promuovere i valori dello sport: rispetto, solidarietà e fair play.

Reduci dalla delusione di Benevento e in attesa della sfida alla Spal, i calciatori hanno ricevuto cori e incitamenti dai ragazzi. Durante l’incontro, Cordaz ha poi ribadito: “Studiate perché è importante. Così come fate sport con passione, affrontate lo studio con la stessa passione. Visto che dovete farlo appassionatevi, divertitevi nel farlo”.

Non è stato l’unico appuntamento solidale dei calabresi. Una delegazione della squadra del Crotone guidata da Walter Zenga ha fatto visita al reparto di pediatria dell’ospedale portando doni ai piccoli pazienti. È stata una esperienza bella sia per bambini e genitori, ma anche per il tecnico, presente con Rolando Mandragora, Davide Faraoni e Mariano Izco.

Per il secondo anno consecutivo il Crotone ha dato il suo apporto contribuendo all’acquisto di attrezzature per il reparto. Ai bambini sono stati donati gadget del Crotone e non sono mancati momenti di emozione, tra abbracci, autografi e foto ricordo.