Il National Geographic non ha dubbi: la Puglia è la regione più bella del mondo

Shares

La Puglia è la regione più bella del mondo. Parola del National Geographic che ha assegnato alla regione del Mezzogiorno il “Best Value Destination 2016“.

A essere premiato il fascino unico della terra, miscela perfetta di realtà rurale e moderna che si sposano con sole, mare, arte e cultura. In particolare, il prestigioso premio è stato assegnato perché la regione “vanta il meglio dell’Italia meridionale: i ritmi di vita, le tradizioni, la bellezza dei luoghi”.

Una sentenza che trova piena conferma anche da parte della prestigiosa guida Lonely Planet, dal New York Times. In un articolo pubblicato recentemente e intitolato Italy’s Magical Puglia Region. “Le sue maggiori città, come Bari, Lecce e Trani, sono molto più piccole e meno colme di turisti di Milano e Venezia”, scrive invece Lonely Planet “ma si possono assaggiare alcuni vini di qualità per niente costosi, in una regione che è la terza produttrice di vini e conta ben trenta diverse qualità di uve autoctone”.

Non bisogna, però, dimenticare neanche i suoi borghi straordinari, la tradizione enogastronomica di Gargano e Salento e le spiagge dalle acque cristalline.

“Che la Puglia fosse la regione più bella del mondo – commenta Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti – forse noi italiani lo sapevamo già, e i milioni di turisti che ogni anno la scelgono lo dimostrano, ma il National Geographic ha voluto dare a questa terra straordinaria un riconoscimento che, peraltro, era stato ottenuto dalla Puglia già nel 2014″.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top