La carica dei 100.000 per la Focara alta 25 metri

Shares

È tutto pronto. Il fuoco sta per essere appiccato. Il giorno di Sant’Antonio Abate si avvicina. Il rito si perpetua.

Saranno in 100.000 secondo le stime i partecipanti.

La Focara di Novoli del 2017 è il più grande fuoco del Mediterraneo e sarà festa per tre giorni, dal 16 al 18 gennaio.

Dopo l’accensione si esibirà Vinicio Caposella, con numerosi eventi che si susseguiranno.

Venticinque metri l’altezza della pira di fuoco e venti il diametro. Con il meteo incerto a tenere un po’ in apprensione.

Quest’anno, poi, sono state approntate rigide misure antiterrorismo, come le barriere ai varchi di accesso. D’altronde la prevenzione ormai è una costante necessaria.

Le 90.000 fascine sono pronte per ardere e dar vita alla tradizione di Novoli, comune del Salento in provincia di Lecce.

Un luogo del Sud che vive i suoi giorni di gloria per un evento che ha varcato i confini regionali.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top