Questo sito contribuisce alla audience di

La carica dei 100.000 per la Focara alta 25 metri

Shares

È tutto pronto. Il fuoco sta per essere appiccato. Il giorno di Sant’Antonio Abate si avvicina. Il rito si perpetua.

Saranno in 100.000 secondo le stime i partecipanti.

La Focara di Novoli del 2017 è il più grande fuoco del Mediterraneo e sarà festa per tre giorni, dal 16 al 18 gennaio.

Dopo l’accensione si esibirà Vinicio Caposella, con numerosi eventi che si susseguiranno.

Venticinque metri l’altezza della pira di fuoco e venti il diametro. Con il meteo incerto a tenere un po’ in apprensione.

Quest’anno, poi, sono state approntate rigide misure antiterrorismo, come le barriere ai varchi di accesso. D’altronde la prevenzione ormai è una costante necessaria.

Le 90.000 fascine sono pronte per ardere e dar vita alla tradizione di Novoli, comune del Salento in provincia di Lecce.

Un luogo del Sud che vive i suoi giorni di gloria per un evento che ha varcato i confini regionali.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top