Proprio come ne “La carica dei 101”. Ma stavolta è tutto reale e la Crudelia De Mon – con il suo disegno ‘criminale’ – ha le fattezze di un pluripregiudicato di 26 anni.

E’ accaduto a Ragusa. Dopo avere acquistato un cucciolo di razza da una famiglia, un 26enne ha pensato di prenderseli tutti. E come nel film ‘La carica dei 101’ è penetrato in casa dalla finestra, ha messi i cuccioli in uno zaino e li ha portati via mettendo a repentaglio la loro vita. La Polizia, però, lo ha scoperto e ha restituito i piccoli, disidratati e denutriti ma salvi, ai legittimi proprietari e alla madre dei cuccioli.

Il furto era stato denunciato tre giorni fa dalla proprietaria dei cani: rubati diversi oggetti di valore ma soprattutto i sei cuccioli di razza Spitz tedesco nano di Pomerania nati da poche settimane e quindi non ancora autosufficienti. “Senza la mamma che li allatta moriranno“, aveva detto agli agenti. Grazie ai molti dettagli forniti dalla donna la Squadra Mobile di Ragusa, con l’ausilio degli uomini del Commissariato di Vittoria, hanno individuato il responsabile, che è stato denunciato.