Questo sito contribuisce alla audience di

La lettura dell’e-book è gratis in Calabria

Shares

Da oggi in Calabria sarà possibile scaricare gratuitamente oltre 1.500 e-book disponibili sul sito del Polo Regionale delle Politiche Pubbliche sulla Lettura: bibliotechecalabria.it. Lo comunica l’Assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri. “Al di là di ogni aspettativa – ha detto Caligiuri -, la Calabria e’ la terza regione d’Italia come lettura dei libri elettronici. Appunto per questo mettiamo a disposizione di tutti gli studenti un servizio gratuito di grande significato”. Basta semplicemente iscriversi e si possono scaricare sia testi classici che di autori contemporanei.

Caligiuri ha inviato una lettera a tutti i dirigenti scolastici della Calabria per informare di questa opportunità, in modo che possano trasferirla a tutti i rispettivi studenti. A tale riguardo c’è anche la piena collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale e del Ministero della Pubblica Istruzione, che tramite la Direzione Generale per gli studenti ha condiviso questa iniziativa. Coinvolti anche i sindaci delle città calabresi con un’ulteriore sollecitazione, quella di coinvolgere le rispettive comunità e principalmente le biblioteche comunali. L’Assessore Caligiuri ha inoltre dichiarato che ”bisogna parlare il linguaggio dei giovani anche per promuovere la lettura e quindi accanto ai libri di carta occorre aggiungere anche i libri digitali, sotto la sapiente e indispensabile guida degli insegnanti”.

La lettura di volumi digitali, intanto, cresce con la diffusione dei lettori dedicati: sono sempre di più anche i cittadini italiani che possiedono un e-reader e almeno tre adulti su dieci hanno letto almeno un ebook nel corso del 2013, una crescita del cinque per cento rispetto al 2012.

Mentre secondo l’ultima rilevazione del Pew Research Center, negli Stati Uniti al mese di gennaio 2014 circa il 42 per cento degli adulti statunitensi possiede un tablet e il 32 per cento un e-reader.

Pur restando la carta il supporto preferito dai lettori, che in gran parte preferiscono ancora i libri tradizionali, una buona fetta della popolazione sia italiana che americana ha un dispositivo portatile dedicato alla lettura di libri digitali, che sia esso un tablet o un e-reader.

Gli eBook vengono realizzati e pubblicati nei più svariati formati, molti dei quali però non sono stati originariamente concepiti per essere dei veri e propri formati di eBook. La ragione principale è che il mondo degli eBook è un mercato ancora relativamente giovane, mentre alcuni formati esistono ormai da parecchi anni.

I nuovi formati, studiati appositamente per i libri elettronici, se da un lato hanno risolto i limiti dei formati più vecchi hanno creato però nuovi problemi. Il mercato infatti ha indirizzato l’industria editoriale verso formati proprietari, legati cioè a specifiche piattaforme hardware e software, che limitano fortemente le scelte dell’utente finale.

Mariateresa Altieri

GRAPHIC DESIGNER for: Versace, Cavalli, Malo, Dolce & Gabbana, Gianfranco Ferrè, John Galliano, Guy Laroche COMMUNITY LEADER blog Gomoda.me http://gomoda.me LOVE for PHOTOGRAPHY . PASSION for MUSIC and BELLY DANCING . BLOGGER BIGSHOT360.COM http://www.bigshot360.com COLLABORATOR PRIMA PRESS news agency national BLOGGER MY PEGASO.IT Culture site university telematics Pegaso http://www.mypegaso.it/author/mariateresaaltieri/ DESK e PR MANAGER for TISCALI Tecnologia FASHION BLOGGER e SOCIAL MEDIA EDITOR Elitemag http://www.elitemag.it/author/mariateresa-altieri/

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top