';

La valle più dipinta d’Italia è al Sud, con 400 murales

Il fiume Melandro divide la Campania dalla Basilicata, bagnando la valle che origina dal suo nome.

Qui vi sono due comuni, Satriano di Lucania e Sant’Angelo le Fratte, che sono diventati famosi per i loro murales.

Un’attività che dura da tre decenni, dove vari artisti si sono succeduti nell’esplicare la loro creatività.

A Sant’Angelo le Fratte i dipinti adornano le facciate delle case e il punto di riferimento è il maestro Luciano La Torre, presidente di “Arte per la Valle”.

Egli dice che le opere di grandi dimensioni consolidano la fama della Valle del Melandro.

I dipinti sono stati realizzati sperimentando tecniche e prodotti, per cercare di conservare l’arte immune al tempo.

Il patrimonio pittorico corrisponde a 400 murales, realizzati nei comuni di Sant’Angelo le Fratte, Satriano di Lucania e Savoia di Lucania.

Un itinerario che ha l’appellativo di “valle più dipinta d’Italia”. L’ennesimo tesoro del Sud.

Foto da Melandronews.it


Dalla stessa categoria

Lascia un commento