Questo sito contribuisce alla audience di

Laurea ad Alberto di Monaco, “conquistato” da Napoli

Shares
Alberto di Monaco

“Napoli uno dei posti più belli del mondo? Sì, ma dopo Montecarlo”. E poi un sorriso. Ha scherzato Alberto II, principe di Monaco, in terra campana per ricevere il conferimento della laurea honoris causa da parte dell’Università Parthenope.

Una cerimonia emozionante, al termine della quale, in suo onore, l’Orchestra dell’Università Parthenope ha suonato ‘O sole mio’.  E proprio al sole e al mare napoletano Alberto non ha saputo resistere. Davanti al panorama mozzafiato del Golfo, ha tirato fuori lo smartphone dalla giacca e ha girato un video come un qualunque turista in gita. “Fantastico, che posto, che bellissima giornata”, ha poi commentato.

Lo strappo al protocollo, sul belvedere di Villa Doria d’Angri, è arrivato al termine di una giornata nata per consegnare la laurea magistrale in Scienze e tecnologie della navigazione, un omaggio all’antica tradizione marinara dei Grimaldi. A fine mattinata il pranzo curato dallo chef stellato Gennarino Esposito per trenta invitati a base di pesce. E a tavola Alberto, notoriamente tifoso del Monaco, ha parlato anche di calcio con il rettore della Parthenope, Alberto Carotenuto.

One comment

  • Avatar

    antonio

    18 Maggio 2018 - 02:49

    scienza della navigazione?! ma li m…….! ma se i grimaldi erano dei pirati! semmai della copulazione! senza preservativo per quanti figli ha seminato in giro!!

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top