L’Independent smentisce il Sun: “Non c’è mai stato momento migliore per visitare Napoli”

Shares
Napoli

L’Independent, uno dei giornali più autorevoli del Regno Unito, ha smentito il connazionale Sun a proposito dell’inserimento di Napoli nella top ten delle città più pericolose del mondo.

In un articolo a firma di Livia Hengel, infatti, il quotidiano inglese scrive che “la città è perseguitata dalla sua nomea di essere malfamata, dipinta da coloro che vivono in altre parti dell’Italia come luogo senza legge che è meglio evitato. I turisti che volano nell’Aeroporto Internazionale di Napoli tendono ad andare direttamente sulla costiera amalfitana“.

Invece, “il capoluogo partenopeo ha arte, cultura, cibo famoso in tutto il mondo e fascino immenso: dovrebbe essere invaso dai visitatori. Il fatto che non lo sia è dovuto alla sua reputazione. eppure negli ultimi anni la città ha compiuto enormi passi in avanti nel cambiare l’immagine“.

L’Independent non nasconde i problemi di Napoli, tra cui gli attuali incendi ad opera della criminalità organizzata, ma “non c’è mai stato un momento migliore per visitare Napoli, che negli ultimi anni si sta muovendo verso una sorta di rinascita culturale. Dal 2012, il lungomare è stato pedonalizzato, invitando le famiglie a camminare e andare in bicicletta“.

Insomma, non tutti i giornalisti sono ubriachi, come ha scritto recentemente Matteo Renzi

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top