';

‘Lockdown Heroes’: così Milo Manara rappresenta le donne che hanno lavorato in prima linea

Lockdown Heroes è un’opera d’arte e, insieme, un frutto di impegno civile e una testimonianza di un momento storico. Qualcosa di buono, creato in giorni difficili, che resterà.

Il fascino delle donne di Manara

Milo Manara, uno dei più grandi e noti illustratori della scena internazionale, che con i suoi capolavori ha segnato l’immaginario collettivo, si è ritrovato isolato, a casa sua, come milioni di altre persone di tutto il mondo, nel periodo più duro della pandemia.  Di sua iniziativa, si è messo a realizzare una serie di disegni dedicati alle donne. Le donne di Manara: un mito, che qui ha preso una nuova forma, un nuovo significato. Sono le donne che hanno continuato a lavorare, in prima linea, perché la vita andasse avanti.

Copie autografate da Manara

Milo Manara e Feltrinelli Comics,  in collaborazione con Comicon, annunciano l’uscita di Lockdown Heroes. Arriverà in libreria il 30 luglio ed è già in pre-order online sulle maggiori piattaforme di acquisto. Per favorire la raccolta fondi, Manara autograferà tutte le copie acquistate in pre-order.  Lockdown Heroes sarà composto da 25 illustrazioni stampate su carta di pregio, con firma di Manara su timbro a secco, racchiuse in una cartelletta contenuta, a sua volta, in un astuccio. Il tutto completato da un fascicolo con un testo scritto da Vincenzo Mollica e un’intervista a Milo Manara raccolta da Tito Faraci.

Un aiuto economico per gli ospedali italiani

MiloManara_Lockdown Heroes

Lockdown Heroes è un portfolio che raccoglie tutti questi disegni, ma la cosa che rende ancora più importante questo annuncio, è che con una donazione benefica proveniente dalle vendite di Lockdown Heroes, Manara e Feltrinelli Comics supporteranno l’Ospedale Luigi Sacco di Milano, il Policlinico Universitario di Padova e l’Ospedale Domenico Cotugno di Napoli.

Napoli è la garanzia che continueremo a rimanere umani

Manara, che è legato a doppio filo al Comicon partenopeo – il direttore, Claudio Curcio, è anche suo agente esclusivo – si è soffermato infine a parlare di Napoli: “Rappresenta tantissime cose, dalla meravigliosa tradizione musicale ai tesori d’arte, alla bellezza della città. Tutto già ampiamente cantato e raccontato. Ma, in più, ogni volta che ci ritorno mi si conferma la convinzione che, con le sue luci e le sue ombre, Napoli rappresenti la garanzia che comunque, nonostante tutto, continueremo a rimanere umani.”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento