Questo sito contribuisce alla audience di

Macchinari innovativi al Sud: il bando del Ministero per la ‘Fabbrica intelligente’

Shares
Fabbrica intelligente, dal Ministero il bando macchinari innovativi

Direzione “Fabbrica intelligente”. Si intitola “Macchinari Innovativi” l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico con l’obiettivo di sostenere la realizzazione, nelle Regioni meno sviluppate – Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia -, di programmi di investimento diretti a consentire la transizione del settore manifatturiero.

Impresa 4.0

La misura – spiegano dal Ministero – sostiene gli investimenti innovativi che, in coerenza con il piano nazionale “Impresa 4.0” e la Strategia nazionale di specializzazione intelligente, consentono l’interconnessione tra componenti fisiche e digitali del processo produttivo, innalzando il livello di efficienza e di flessibilità nello svolgimento dell’attività economica.

Settori ammessi

Il bando si rivolge alle PMI appartenenti a tutti i settori produttivi con l’esclusione di siderurgia, estrazione del carbone, costruzione navale, fabbricazione delle fibre sintetiche, trasporti e infrastrutture, produzione e distribuzione di energia e relative infrastrutture

Cosa finanzia

La dotazione finanziaria complessiva dello strumento è pari a oltre 341 milioni di euro. L’intervento finanzia l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature strettamente
funzionali alla realizzazione dei programmi di investimento, nonché programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei predetti beni materiali.

I programmi di investimento ammissibili devono prevedere spese non inferiori a 500 mila euro e non superiori a 3 milioni. Prevede la concessione di un mix di agevolazioni nel limite del 75% delle spese ammissibili: un contributo in conto impianti e un finanziamento agevolato, pari rispettivamente al 35% e 40% per le micro e piccole imprese, e pari al 25% e 50% per le imprese di medie dimensione.

Le linee guida tecniche saranno pubblicate nella sezione dedicata alla misura del sito del Ministero.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top