Mille tifosi sotto casa di Matarrese: “basta, vendi il Bari”

Shares
Bari contro Matarrese

Un gruppo di circa un migliaio di persone, composto dai tifosi del Bari che stavano partecipando ieri sera al raduno autorizzato in piazza Prefettura per sostenere il rilancio della squadra, si è staccato dalla manifestazione e ha raggiunto con un corteo non autorizzato il palazzo in cui abita la famiglia Matarrese.

Il portone del palazzo è stato presidiato da una camionetta dei carabinieri con militari in assetto antisommossa.

I tifosi hanno cantato cori contro la famiglia Matarrese colpevole, a loro dire, di non non agevolare la trattativa per la cessione del club che è in corso da tempo. Dinanzi al palazzo è stato fatto esplodere un grosso petardo e sono stati accessi fumogeni. Al suo passaggio, il corteo ha bloccato la circolazione automobilistica sul lungomare.

Foto da Facebook

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top