Questo sito contribuisce alla audience di

Notti al pronto soccorso e vita nei reparti: ecco il docu-web “In Prima Linea”

Shares

Diffondere un’immagine differente rispetto a quella che mesi fa ha tristemente occupato le pagine dei giornali. E’ questo l’obiettivo di “In prima linea”, il docu-web promosso dalla direzione dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli e da Voce di Napoli, uno dei più grandi e completi portali d’informazione di Napoli e provincia.

Il progetto è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri, alla quale ha partecipato il direttore responsabile del portale, Davide Nunziante, e i due giornalisti della sua struttura che sotto la supervisione di Nunziante hanno materialmente confezionato il prodotto, Ciro Cuozzo e Mario Titone. durante l’incontro con la stampa è stato alzato il sipario anche sul primo dei dieci episodi, dal titolo “Pronto soccorso: Triage – Emodinamica”.

Qui viene documentata la presa in carico, da parte dei sanitari, di una paziente 88enne che arriva con un infarto in atto: le telecamere mostrano l’arrivo dell’ambulanza al Triage, l’assegnazione del codice d’emergenza e l’operazione. Tutto in pochi minuti. Insomma, il Cardarelli, la più grande struttura ospedaliera del Mezzogiorno, nel cui Pronto soccorso avvengono circa 250 accessi al giorno, non è soltanto carenza di barelle e casi di malasanità.

Particolare il format, che secondo molti è stato messo a punto sulla falsa riga del celebre “E.R. – Medici in prima linea”: una sorta di reality, nel quale non c’è un copione ma viene documentato quello che naturalmente avviene. Su Vocedinapoli.it verrà mandato un episodio al giorno: emodinamica, OBI, microcitemia, medicine, rete per l’ictus cerebrale, rete del politrauma, chirurgia vascolare, Centro grandi ustioni, chirurgia dei trapianti e attività del 118.

Domenico Bonaventura

Domenico Bonaventura (Avellino, 1984), giornalista, comunicatore e saggista, vive e lavora tra Lacedonia, in Alta Irpinia, dov’è cresciuto, e Roma. Laurea Magistrale in Scienze Politiche – indirizzo Comunicazione politica, economica e istituzionale – presso la LUISS “Guido Carli” di Roma. Giornalista con una passione rovente per il calcio, la politica e le parole. Italiano e meridionale fiero e critico, una passione rovente per il calcio, la politica e le parole, ho gestito e gestisco diversi uffici stampa - campagne elettorali, manifestazioni culturali, enti museali. Collabora con diverse testate: dal 2010 con la redazione di Avellino de Il Mattino di Napoli, con cui ho firmato più di millecinquecento articoli, dal 2016 con Restoalsud.it e da due anni con Il Mattino di Foggia e con Eurocomunicazione.com. Coordina l’area Comunicazione per diverse aziende e figure politiche e istituzionali. Mediamente attratto dalle reti sociali, le utilizza soprattutto per ottimizzare il lavoro. Moderatore e relatore in molteplici convegni e corsi di formazione, è autore del saggio “Parole e crisi politica. Dal politichese all’economichese. Come cambia il lessico politico al tempo della crisi” (ilmiolibro.it, 2013), finalista del Concorso Letterario Nazionale Ilmioesordio Ha fondato e gestisce il progetto di comunicazione Velocitamedia.it.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top