Piatti del Sud: la zuppa di castagne e ceci lucana

Shares

Per gustarla appieno, questo è il periodo più adatto. Questo piatto lucano, nonostante la sua semplicità, è infatti un vero concentrato di energie, perfetto per affrontare le giornate più fredde.

Il nostro viaggio attraverso le tradizioni culinarie del Mezzogiorno, ci porta oggi in Basilicata. Protagonista è la zuppa di castagne e ceci, un piatto tipico soprattutto tra i contadini. Prepararla non richiese molto tempo, eppure questa saporita pietanza costituisce certamente un piatto sostanzioso e adatto anche per i pranzi o le cene veloci.

Ingredienti

300 grammi di ceci

300 grammi di castagne fresche o secche

2 spicchi d’aglio

Olio extra vergine d’oliva (4 cucchiai)

Un rametto di rosmarino

Sale e pepe nero quando basta

Preparazione

Se è vero che la preparazione è – come anticipato – molto semplice, prima di tuffarsi tra pentole e padelle è bene ricordarsi di mettere a bagno i ceci la sera precedente in acqua e sale.

Questi il giorno successivo dovranno essere cucinati in una pentola, meglio se di coccio, a fiamma bassa. In un altro tegame andranno lessate le castagne con tutta la buccia. Non appena saranno cotte, toglieremo la buccia esterna e la pellicina interna.

In una padella, soffriggiamo due spicchi d’aglio, il rosmarino e dell’olio extravergine d’oliva. Non appena il composto sarà ben rosolato, lo aggiungiamo alla pentola con i ceci e poi uniremo le castagne lessate. Dopo aver schiacciato un paio di cucchiai di ceci useremo questa pastella per far addensare il brodo. Non appena il tutto sarà ben amalgamato, il nostro piatto sarà pronto da gustare.

Fonte e foto: Saporilucani.com 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top