#Soccavo e #Pianura verso un rilancio

Shares

Nei quartieri di Soccavo e di Pianura, presto si toccheranno con mano i risultati del lavoro degli ultimi mesi. Ci sarà l’inaugurazione di un nuovo Centro Giovanile nel Polifunzionale di Soccavo, i cui lavori di riqualificazione sono stati completati e si sta provvedendo alle rifiniture.

Da qualche giorno è pubblicato sul portale web www.comune.napoli.it il concorso di idee per deciderne il nome. Gli uffici tecnici del Comune stanno lavorando a partire dalle indicazione delle Consulte Popolari, richieste dai Comitati territoriali e promosse dall’Amministrazione, per dare corpo quanto prima al bando per assegnare lo spazio dedicato al ristorante, allo spazio fiere e al Cinema all’aperto.

Grazie alla disponibilità della ditta e al lavoro dell’ufficio Reti si è lavorato per dotare sin dal primo momento la struttura dei servizi necessari ad un ottimale uso pubblico e collettivo. Il Servizio Giovani sta lavorando per rendere fruibili sale studio, spazi comuni e sala riunioni, per dare avvio al coworking e ad un nuovo fab lab.

Grandi sforzi sono stati anche indirizzati a completare la dotazione della Casa della Cultura e dei Giovani di Pianura dove a inizio gennaio sarà consegnata l’attrezzatura della sala di registrazione, il proiettore con annesso schermo per convegni e cineforum e nuovi computer. Entro marzo sarà invece istallato il wi fii.

Alessandra Clemente

Alessandra Clemente è la figlia di Silvia Ruotolo, uccisa a Napoli da un branco di camorristi che si sparavano tra di loro nel 1997. Oggi Alessandra è impegnata a mantenere vivo il ricordo delle vittime innocenti della criminalità organizzata. Oggi è assessore alle politiche giovanili del comune di Napoli.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top