Questo sito contribuisce
alla audience di

Un piatto a settimana: la focaccia pugliese con i pomodorini

Shares

di Iwona Harezlak

Nei panifici è pronta sin dalle prime ore del mattino. I pugliesi non conoscono momento della giornata e orari per gustarla. La nostra rubrica dedicata ai piatti tipici del Mezzogiorno parte con una specialista made in Puglia: la buonissima focaccia ai pomodorini. La ricetta è piuttosto semplice, ma il risultato è davvero sopraffino.

In genere si predilige prepararla di forma tondeggiante, ma è possibile trovare anche varianti quadrate. Bordi croccanti e consistenza morbida, la focaccia pugliese è perfetta sia al mattino come merenda, che per pranzo, cena o semplicemente per fare uno spuntino goloso.

La ricetta originale è con pomodorini e olive ma è possibile aggiungere anche cipolle o verdure a proprio piacimento.

Ecco gli ingredienti necessari:

1 cucchiaio di zucchero
25 grammi di lievito di birra
500 grammi di farina
1 patata
12 pomodorini ciliegino
q.b. sale
q.b. origano secco
q.b. olio di oliva extravergine

Preparazione:

Sbucciate la patata, lessatela e tagliatela a pezzi in dell’acqua appena salata. Sgocciolatela, passatela in uno schiacciapatate e conservate l’acqua di cottura. Versate la farina in una ciotola e impastala con 2 cucchiai di olio, 2 cucchiaini di sale, il lievito sciolto con lo zucchero in poca acqua tiepida, un bicchiere e mezzo di acqua di cottura delle patate tiepida e la patata schiacciata e lasciata intiepidire. Coprite l’impasto ottenuto e fatelo lievitare per circa un’ora. A questo punto, preriscaldate il forno a 220°. Posizionate la pasta lievitata in una teglia rotonda unta d’olio, distribuite i pomodorini tagliati a metà, cospargete il tutto di sale e origano, aggiungendo un filo d’olio. Cuocete la focaccia per 30-35 minuti…e il gioco è fatto!

Buon appetito!

Foto: comefare.donnamoderna.com – Fonte Salepepe.it

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top