Week-end di Pasqua, boom di turisti a Napoli

Shares
Napoli

Boom del turismo a Napoli nell’imminente week-end di Pasqua: si registra, infatti, l’overbooking in molte strutture del capoluogo campano.

Lo dice la ricerca condotta dall‘Osservatorio turistico extralberghiero Abbac su 300 operatori della ricettività (B&B, Casse Vacanze, Affittacamere e Country House), pubblicata su NapoliToday.it.

Meta preferita soprattutto il centro della città.

Cresciuto il numero dei pernottamenti – c’è chi ha prenotato fino a quattro notti – con un prezzo medio che va dai 70 ai 100 euro per camera.

Piene, nel dettaglio, le strutture del lungomare, Vomero, Fuorigrotta e dell’area metropolitana.

I turisti più numerosi saranno quelli provenienti da Francia, Spagna, Germania, Gran Bretagna e Olanda.

Non solo Napoli, inoltre, tra i luoghi prescelti dai visitatori: buoni numeri si registrano anche a Sorrento, Massa Lubrense e Vico Equense.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top