Arriva dal Salento la startup ScelgoLibro, il “Tripadvisor dei testi scolastici”

Shares

Ogni anno tutti gli insegnanti hanno l’arduo compito di dover trovare il testo che meglio si adatta al proprio percorso didattico, un’operazione delicata che necessita di molto tempo poiché ogni testo va letto con attenzione, analizzato e valutato, al fine di non incorrere in errori irreparabili.

Il libro scolastico, cartaceo o digitale che sia, è il più importante strumento didattico che guida gli studenti nel percorso di conoscenza e di apprendimento. Esso costituisce il principale luogo di incontro tra le competenze dell’insegnante e le aspettative dello studente e rappresenta il canale preferenziale su cui si attiva la comunicazione didattica. Merita pertanto di essere valutato in maniera serena, condivisa e innovativa.

Per rispondere a questa esigenza nasce in Salento la startup ScelgoLibro, il nuovo portale per scoprire, scegliere e valutare le novità editoriali relative ai libri scolastici attraverso la condivisione di opinioni e informazioni tra insegnanti: in questo modo si darà vita ad un network interattivo, aggiornato e vitale, che permetterà a tutti i docenti di risparmiare tempo e di capire immediatamente se un testo è adatto o meno al proprio percorso didattico.

ScelgoLibro è un aggregatore di libri di testo, divisi per classe e materia: qualcuno lo ha già definito il “Tripadvisor dei testi scolastici”. Il suo uso è estremamente semplice ed intuivo. È sufficiente inserire la propria disciplina e la classe di insegnamento per ottenere tutte le proposte editoriali di ogni casa editrice relative al proprio ramo di competenza. Il docente ha quindi la possibilità di inviare la propria recensione su ogni testo scolastico, condividendo la propria opinione con tutti gli altri membri del portale. Per farlo, non è necessaria nessuna registrazione. In questo modo verrà agevolato lo scambio di opinioni e giudizi tra gli insegnanti.

ScelgoLibro è una startup ideata e realizzata dal giovane 30enne Aldo Andreano, il quale è da anni coinvolto in progetti riguardanti l’editoria scolastica, nell’ultimo periodo ha tenuto corsi di formazione sull’uso degli strumenti per una didattica digitale in centinaia di scuole in tutta Italia. Nel 2014 ha fondato Your Edu Action, il blog partecipativo Facebook più seguito dagli insegnanti italiani. Tra l’altro, e in stretta collaborazione con gli studenti di MasterProf, Your Edu Action è anche ideatore e promotore della “Settimana Italiana dell’Insegnante”, la celebrazione nostrana di una delle più belle e importanti professioni.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
Change privacy settings