Gomorra e Napoli – Juve in contemporanea, cosa guardare? Ci pensa Genny Savastano…

Shares
Gomorra e calcio

E’ finita in pareggio. Ma è un pari che, se fosse una competizione sportiva, garantirebbe la qualificazione a tutti. Ai tifosi di Juve e Napoli e agli amanti di Gomorra, la serie tv giunta alla terza edizione.

Per venerdì 1 dicembre, infatti, andava operata una scelta: visione della sfida Napoli – Juve al San Paolo alle 20.45 (anticipata per preparare al meglio l’ultima giornata di Champions league) o seguire 5° e 6° episodio di Gomorra, in onda dalle 21.15. Entrambe, su Sky. Arduo dilemma per chi ha una passione comune. E così, è stata proprio la tv satellitare a trovare una soluzione che accontenta tutti. Col beneplacito di Genny Savastano.

È stato infatti Salvatore Esposito (alias di Savastano) ad annunciarlo ai suoi fan: “In molti – scrive sui suoi profili social Salvatore/Genny – mi hanno chiesto come fare per ovviare al fatto che venerdì 1 Dicembre ci fossero in contemporanea #NapoliJuve e gli episodi di #Gomorra3, ecco allora la soluzione appena arrivata da Sky Italia ovvero gli episodi 5/6 verranno caricati già dal venerdì mattina su On Demand così chi vuole potrà vedere entrambe le cose lasciando comunque invariato quello che è il normale palinsesto. Grazie Sky” .

Anna Laura Maffei

Giornalista, blogger ed esperta di comunicazione, scrive di innovazione e tecnologia, di sociale, di cultura e di scuola. È communication manager e vicepresidente di Digital Media, partner editoriale di ANSA.it, già service giornalistico di Tiscali.it e main partner di RestoalSud.it, portali d’informazione per i quali scrive i suoi articoli. Per la testata RestoalSud.it ricopre il ruolo di caporedattrice dal 2014, ha curato la selezione e l’editing dei testi dell’omonimo libro ("#RestoalSud", Pietre Vive Editore, 2018) ed è coordinatrice didattica della Resto al Sud Academy, l’incubatore di talenti digitali del Mezzogiorno. Opera come consulente ed esperta di comunicazione digitale e social media per PMI e Startup e svolge attività di ufficio stampa. Ha collaborato con diverse testate informative, rigorosamente “all digital”, tra cui Gosalute.it, TerzoSettore TV e Look Out TV, quest’ultima tra le web tv di riferimento nell’ambito del racconto delle culture, diretta da Claudio Martelli, di cui è stata project manager. È coautrice della seconda edizione di “Brand Journalism. Storytelling e marketing: nuove opportunità̀ per i professionisti dell’informazione” (edita dal Centro di Documentazione Giornalistica).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top