';

Il museo industriale, il gioiello di Napoli

Il Museo Artistico Industriale (http://mai.museum.com) è uno dei gioielli della città di #Napoli.

Ospitato nell’ex collegio della Marina Borbonica insieme all’attuale Liceo Artistico Boccioni-Palizzi, il museo fu fondato da due dei più importanti artisti sulla scena napoletana del periodo: Domenico Morelli e Filippo Palizzi, con la collaborazione di Giovanni Tesorone, il più grande esperto di cultura napoletana dell’artigianato.

Lo scopo della fondazione era quello di far conoscere a tutti l’eccellenza dell’Italia meridionale nelle arti applicate. Le sale del museo accolgono reperti archeologici magno-greci, egizi e dell’estremo oriente, una biblioteca, una gipsoteca, una mostra permanente dei lavori degli allievi, uno stupendo giardino aperto sul golfo di Napoli e, naturalmente, una straordinaria raccolta di ceramiche, maioliche, vetri, arredi.

Il MAI non rappresenta solo perfettamente l’eccellenza italiana nelle “arts and crafts”, riconosciuta ovunque nel mondo, ma è anche un ottimo strumento per approfondire tutte le potenzialità del dialogo tra una comunità appassionata di cultura e un’istituzione destinata alla formazione.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento