In circolazione auto con una nuova sigla sulle targhe: SU (Sud Sardegna)

Shares

In circolazione presto vedremo una nuova sigla sulle targhe: SU.

Due lettere che identificheranno la sigla distintiva della nuova provincia del Sud Sardegna.

La novità è conseguenza dell’approvazione da parte del Consiglio dei ministri di due regolamenti, da adottarsi mediante altrettanti decreti del Presidente della Repubblica, che modificano alcune norme di attuazione del Codice della strada.

Il testo – come si apprende da La Nuova Sardegna – sopprime anche le sigle di individuazione delle Province di Carbonia-Iglesias (CI), Medio Campidano (VS), Ogliastra (OG) e Olbia-Tempio (OT).

I veicoli dotati di targhe di immatricolazione con le sigle di queste province possono continuare a circolare fino a una nuova immatricolazione o fino alla cessazione dalla circolazione.

Anna Laura Maffei

Giornalista, blogger ed esperta di comunicazione, scrive di innovazione e tecnologia, di sociale, di cultura e di scuola. È communication manager e vicepresidente di Digital Media, partner editoriale di ANSA.it, già service giornalistico di Tiscali.it e main partner di RestoalSud.it, portali d’informazione per i quali scrive i suoi articoli. Per la testata RestoalSud.it ricopre il ruolo di caporedattrice dal 2014, ha curato la selezione e l’editing dei testi dell’omonimo libro ("#RestoalSud", Pietre Vive Editore, 2018) ed è coordinatrice didattica della Resto al Sud Academy, l’incubatore di talenti digitali del Mezzogiorno. Opera come consulente ed esperta di comunicazione digitale e social media per PMI e Startup e svolge attività di ufficio stampa. Ha collaborato con diverse testate informative, rigorosamente “all digital”, tra cui Gosalute.it, TerzoSettore TV e Look Out TV, quest’ultima tra le web tv di riferimento nell’ambito del racconto delle culture, diretta da Claudio Martelli, di cui è stata project manager. È coautrice della seconda edizione di “Brand Journalism. Storytelling e marketing: nuove opportunità̀ per i professionisti dell’informazione” (edita dal Centro di Documentazione Giornalistica).

Comments (4)

    • Avatar

      Paolo

      13 Luglio 2017 - 09:37

      No no. Sarebbe come dire che Antonio sta per Pirla!!!

      Rispondi
  • Avatar

    Giancarlo

    13 Luglio 2017 - 10:50

    credo che il problema sia talmente delicato da dover essere discusso a livelli internazionale!!!!! No mondiale!!!! compresa la repubblica delle BANANE.

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
Change privacy settings