La disperata emergenza #suicidi in #Sicilia

Shares

L’Anci è un’associazione che si occupa della rappresentazione dei comuni italiani. Sorta nel 1901 ha sede a Roma e ne è presidente, dal 2013, Piero Fassino, sindaco di Torino.

L’Anci ha sedi regionali e l’Anci Sicilia, in questi giorni, ha lanciato un preoccupante allarme per l’isola.

Infatti, tramite il suo presidente, Leoluca Orlando ed il suo segretario, Mario Emanuele, è stato chiesto un vertice in Prefettura, “preoccupati per l’escalation di suicidi, ed affrontare l’emergenza lavoro.”

Secondo Orlando ed Emanuele: “Le istituzioni devono far fronte in maniera concreta a questa emergenza sociale, ascoltando e riconoscendo un disagio che rischia di mietere molte vittime.”

Tutto questo giunge a seguito di una sequenza di suicidi avvenuti negli ultimi tempi, di cui il più eclatante è stato quello di Ferdinando Bosco, che si è cosparso di benzina davanti al mercato ortofrutticolo di Villabate, dandosi fuoco. Aveva da poco perso il lavoro come autotrasportatore.

Continuano Orlando ed Emanuele: “Il livello di disoccupazione resta inaccettabile, semina paura e disperazione, e rischia di trasformarsi in una tragedia irreversibile. Che invece va affrontata con immediatezza e soluzioni adeguate.”

Monica Surace

Nata a Reggio Calabria il 20/07/1976 residente a Campobasso dal 2000 iscritta all’Ordine dei Giornalisti Regione Molise dal 2006 – Categoria Pubblicisti Collaboro con l’emittente televisiva TLT Molise in qualità di giornalista: lettura telegiornale, redazione di servizi, pianificazione palinsesto ed interventi diretti in format politici, economici. Direttrice del sito Lexgenda.it - a carattere prevalentemente giuridico. Giornalista per Tiscali – area Nord. Addetta stampa per campagne di promozione specifiche per aziende. Curatrice di uffici stampa politici Ho lavorato: - come responsabile di redazione per il Molise a Il Sannio Quotidiano - come giornalista per il Molise a Il Tempo - come giornalista a La Gazzetta del Molise e Campobassoweb - come giornalista a il Roma – Salerno - responsabile della comunicazione di progetti dell’ufficio Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa a Strasbrurgo - Referente progetti comunitari di gruppi politici regionali

Comments (3)

  • Avatar

    CAMILLO CAPOBAINCO

    22 Febbraio 2016 - 14:24

    LA MANCANZA DI IDEE E PROGRAMMAZIONE PER POTER FAR PARTIRE IL SUD E’ ABERRANTE. LA MANCANZA DI VOLONTA’ POLITICA E’ SCONCERTANTE. CI SAREBBE TANTO DA FARE PER CREARE POSTI DI LAVORO, MA SI ATTENDE CHE PARTI IL LA DAL NORD PER POTER VENIRE AL SUD A NEOCOLONIZZARE, COME HA FATTO LA MERCEGAGLIA. IL SUD E’ DIVENTATO TERZO MONDO PER LE CLASSI POLITICHE CHE SI SONO SUSSEGUITE DAL DOPO GUERRA, SONO STAI TUTTI INADEGUATI A GOVERNARE TUTTO IL PAESE, SONO STATI TUTTI COLLUSI CON LOGGIE E MAFIE, CHI OGGI VIENE CONSIDERATO PADRE DELLA PATRIA QUANTO MENO SAPEVA E NON HA FATTO NULLA I FALCONE E I BORSELLINO LE SCORTE SONO ORTE PERCHE’ LO STATO NON LI HA SOSTENUTI PERCHE’ VOLEVA CHE ILSUD CONTINUASSE AD ESSERE LA MANOVALANZA DELLA POLITICA. SI PRESENTANO AL SUD PUR NON AVENDO FATTO NIENTE PER QUESTO TERRITORIO E VENGONO ELETTI, MA COME SUCCEDE CHE TANTI CITTADINI VENGANO COINVOLTI A VOTARE GENTE CHE NON SONO DEL TERRITORIO E CHE NON CONOSCONO?
    lE NANCHE AL SUD SONO L’ANTICAMERA DELL’USURA, NON HANNO ALCUNA PIETA’ PER GLI IMPRENDITORI CHE OPERANO DA DECENNI E CHIEDONO DENARO PER POTER CONTINUARE A FARE IL LORO MESTIERE, TASSI DI 2 PUNTI SUPERIORI CHE IN LOMBARDIA E SOLAMENTE UNO STRAZIO E UNO SCHIFO POLITICO E BANCARIO.

    Rispondi
  • Avatar

    mexsilvio

    22 Febbraio 2016 - 16:59

    Le motivazioni sono tante ed insopportabili per ogni individuo , come difesa unico baluardo , rimane il credo nel cristianesimo , che condanna questo comportamento ..??!!

    Rispondi
  • Avatar

    ste

    22 Febbraio 2016 - 19:41

    Altro che occuparsi dei matrimoni dei gay e delle adozioni delle coppie omosessuali…….

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top