“Siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo deciso di accettare Bitcoin come forma di pagamento per alcuni dei nostri prodotti e servizi. Abbiamo scelto ciò che riteniamo possa essere il futuro e speriamo che alcuni dei nostri clienti utilizzino Bitcoin”.

La novità è firmata Gocce di Capri, hotel di Massa Lubrense, nel territorio sorrentino. Da una settimana, quello campano rappresenta uno dei pochi resort in Italia che accettano Bitcoin come pagamento.

Una scelta innovativa – sono infatti solo una decina gli alberghi in Italia che accettano anche la criptovaluta – ma al contempo rischiosa. Il bitcoin è una valuta digitale creata nel 2009 dal ‘misterioso’ Satoshi Nakamoto: un bitcoin, oggi, vale circa 12mila dollari ma, data l’estrema volatilità del suo valore, ha oscillazioni quotidiane del 10-12 per cento.