Giornata Memoria, ancora scritte antisemite (subito cancellate)

Shares
Scritte antisemite

Che ci sia ancora bisogno del ‘Giorno della memoria‘ e di parlare della Shoah lo dimostra quanto accaduto nelle ultime ore a San Severo, in provincia di Foggia.

Le istituzioni sono intervenute prontamente e celermente la struttura comunale, coordinata dall’Assessorato ai Lavori Pubblici affidato a Michele Del Sordo, ha ripulito i muri dalle scritte e simboli di chiaro stampo antisemita (e anche contro le forze dell’ordine), comparse nelle ultime ore nei pressi dell’ex edificio scolastico di Via Ergizio.

“I nostri uffici, su precise indicazioni dell’Amministrazione – hanno commentato il sindaco Francesco Miglio e l’assessore Del Sordo – hanno provveduto a ripulire l’intera zona che era stata imbrattata da scritte indegne, opera sicuramente di qualche balordo. Condanniamo fermamente questo brutto episodio che non rispecchia il pensiero della gente di San Severo”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top