';

Rivista americana incorona migliore pizzeria al mondo

Daniele Yang è un critico gastronomico newyorkese che ha inventato la bibbia della pizza, ovvero “Where to eat Pizza“.

In esso sono schedate 1077 locali più famosi al mondo.

Dopo una certosina ricerca, a cui hanno partecipato 1000 esperti tra produttori, chef, critici ed addetti ai lavori, sono stati recensiti i luoghi dove mangiare una buona pizza in tutto il pianeta.

Dopo la pubblicazione i lettori hanno chiesto a Yang di stilare una classifica delle migliori 20 pizzerie al mondo.

A vincere è stato un locale di Caiazzo in provincia di Caserta. Si tratta di Pepe in Grani, di Franco Pepe, un maestro del famosissimo prodotto napoletano.

Dietro di lui, pizzerie di altri paesi del mondo. Non si creda infatti che nei primi venti ci siano tutti locali napoletani o campani.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento