';

Se la #camorra ricatta lo Stato nella #TerraDeiFuochi

E’ inaccettabile che criminalità e affaristi ricattino lo Stato, che deve assolutamente dimostrare di essere sempre più forte.

Contro una criminalità sempre più sfrontata è necessario un salto di qualità nei controlli: solleciterò l’invio di una task force dell’Esercito che si occupi esclusivamente di sorvegliare le discariche sotto sequestro nelle more dell’avvio delle bonifiche.

L’incendio della discarica Resit di Giugliano è solo l’ultimo di una drammatica serie di roghi divampati nelle discariche della cosiddetta #Terradeifuochi, eventi che sembrano legati da un fil rouge che vuole a tutti i costi ostacolare il recupero ambientale di territori gravemente compromessi da anni di illegalità e malapolitica.

La grande sfida della Campania è rappresentata dall’avvio delle bonifiche, e lo Stato non può essere messo sotto scacco. Servono più controlli e risorse per tecnologie come la videosorveglianza.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento