Questo sito contribuisce alla audience di

“Venite a pranzo a casa?”: i turisti invitati a casa degli abitanti

Shares

Gli abitanti di Orsara di Puglia (Fg) e Montaguto (Av) ospitanto i visitatori a pranzo o anche solo per un caffé.

Una festa senza confini. E, sostanzialmente, senza fare neanche troppi “complimenti”, nell’accezione che il termine assume al Sud. Gli abitanti di due paesi – Orsara di Puglia (Fg) e Montaguto (Av) – invitano a pranzo i visitatori. E’ proprio così: in occasione del FineConfine Festival, sabato 27 e domenica 28 luglio tutti invitati a condividere la tavola con le famiglie orsaresi e montagutesi che hanno aderito all’iniziativa. Vino e miele locali, pasta fatta in casa, tipicità della grande cultura contadina che accomuna i due paesi confinanti, uno pugliese e l’altro irpino, l’uno in provincia di Foggia e l’altro nell’Avellinese, distanti soltanto 7 chilometri.

La condivisione

La parola d’ordine è “condivisione”, superamento dei confini: senza fare complimenti, perché qui al Sud, tra Puglia e Irpinia, bisogna onorare la tavola e gli ospiti devono sentirsi come fossero a casa loro. L’hashtag è #acasanostra per il #fineconfinefestival. Quello che segue è il link dove potete prenotarvi, gratuitamente: https://www.fineconfinefestival.it/evento/pranzo-a-casa-nostra/.

L’invito vale per il pranzo (si può scegliere il sabato o la domenica) oppure per un semplice caffè.

Il festival

Questi due paesi hanno organizzato il Festival per celebrare il superamento del loro confine assieme a tutti gli altri confini che dividono, ostacolano lo scambio, che, arricchisce e crea sviluppo personale, sociale, culturale ed economico. I due paesi sono vicinissimi, ad appena 7 chilometri l’uno dall’altro. Quei 7 chilometri, soprattutto nelle stagioni buone, sono percorsi abitualmente a piedi da molte persone dell’uno e dell’altro borgo che amano camminare fra la natura. La vicinanza, non solo geografica, tra Orsara e Montaguto è caratterizzata da una continuità culturale, storica e produttiva tra Puglia e Irpinia. Fino al 1884, Orsara di Puglia si chiamava ‘Orsara Dauno-Irpina” e fino al 1929 il paese era ricompreso amministrativamente nella provincia di Avellino; Montaguto, invece, fino al 1860 era parte della provincia di Foggia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top