Questo sito contribuisce alla audience di

Festival della Pastorizia di Picinisco, un successo per la cucina molisana

Shares

Ha preso parte all’evento anche Melina Tanno col suo show cooking a base di taccozze spulcariell con laccio e pecorino di Picinisco.

Produttori di formaggio, musicisti, personaggi dello spettacolo e dell’enogastronomia Italiana ed Europea sono solo alcuni tra gli aspetti che hanno caratterizzano il Festival della Pastorizia di Picinisco (9 e 10 Agosto).

L’evento incentrato sull’enogastronomia Italiana ed Europea, ha posto l’accento sulla cucina molisana mettendo in risalto la bravura e l’esperienza di Melina Tanno, – ambasciatrice della cucina tradizionale molisana nel mondo – che ha presentato nello show cooking: taccozze spulcariell con laccio e pecorino di Picinisco, supportata dal Club dei Borghi d’Eccellenza.

Le quasi 10.000  le persone che si sono date l’appuntamento nel piccolo Borgo e più precisamente nel centro Storico, che  non supera i 700 abitanti, testimoniano il successo della manifestazione che tra le altre cose ha visto la partecipazione  di espositori da Vastogirardi e Casacalenda, dal Lazio, Marche, Abruzzo, Puglia, dalla Sardegna e dalla Liguria, finanche dal Portogallo.

Ancora una volta, quindi, il Molise centra il suo obiettivo evidenziando di essere una regione dalle enormi potenzialità e non un fanalino di coda senza ambizioni e prospettive per il futuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Roberto Zarriello

Laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Bari, è giornalista, saggista e docente di Comunicazione digitale e Social Media all’Università Telematica “Pegaso”, e in vari master universitari. Ha collaborato con le Cattedre di Organizzazione e Comunicazione degli Uffici Stampa - URP e di Pianificazione Media e Comunicazione dello Sport della Facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università “La Sapienza” di Roma. Scrive di comunicazione, internet e nuove tecnologie per l'Huffington Post, coordina l'area glocal news di Tiscali.it e cura sul portale un focus dal titolo ”Innovare l'informazione nell'era dei social media”. Collabora dal 2003 con il gruppo Espresso, con cui ha creato il progetto Città 2.0 su Repubblica.it. È fondatore e direttore responsabile del magazine di cultura e innovazione RestoalSud.it e dirige la RestoalSud Academy. Ha pubblicato il volume Penne Digitali 2.0 - Fare informazione online nell’era dei blog e del giornalismo diffuso, edito dal Centro di Documentazione Giornalistica, e Social Media Marketing - Strumenti per i nuovi Comunicatori Digitali, edito da Franco Angeli. In passato coordinatore della Commissione "Didattica della Comunicazione Didattica" dell'USR Molise e ha ricevuto nel 2015 il Premio Giornalistico Nazionale “Maria Grazia Cutuli” per la categoria “web, editoria digitale”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top