Quattro #studenti del Sud programmano un #robot con cui vincono un titolo mondiale in #Cina

Shares

Si parla tanto di fuga di cervelli dal Sud. Questi non facciamoceli scappare. D’altronde sono ancora molto giovani. Si tratta di quattro studenti di Catania che frequentano l’Istituto Tecnico Archimede della città etnea. Hanno vinto il Titolo Mondiale di Robotica in una competizione che si è svolta in Cina ad Hefei. I ragazzi hanno programmato un robot che cerca e recupera oggetti in un ambiente in 3d e il loro lavoro è stato scelto tra trenta squadre, provenienti da 20 paesi del mondo. La Cina ormai è una potenza tecnologica e vedere quattro ragazzi del Sud primeggiare in tale campo riempie di orgoglio. E orgoglio ha avuto Catania, che ha riservato tutti gli onori a Giovanni Mirulla, Vincenzo Catalano, Gioele Piddalà e Giuseppe Missale. L’Assessore alla scuola Valentina Scialfa, ha portato i ringraziamenti del sindaco Bianco e ha dichiarato: ”Questo è un prestigioso riconoscimento internazionale al prezioso connubio tra intelligenza intuito e fantasia, espresso da giovani eccellenze catanesi, di cui la città va fiera”.

Lucrezia Cicchese

Credo che ogni individuo abbia il privilegio di scegliere il modo in cui manifestare il suo più alto potenziale. L'ho fatto tornando nella mia terra d'origine: il Molise. A 19 anni, ho lasciato il Piemonte per trasferirmi a Campobasso e studiare Scienze della Comunicazione. Contemporaneamente ho iniziato a lavorare per varie redazioni locali fino a realizzare, nel 2008, un quotidiano online nazionale "italianotizie.it". Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ho deciso di specializzarmi nella progettazione europea. Sono parte del gruppo di europegarage.it un portale sui finanziamenti europei.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top