Questo sito contribuisce alla audience di

Case vacanza ad agosto, Sicilia regina del risparmio

Shares

Sicilia, Puglia e Calabria non sono solo zone ideali dove trovare spiagge da sogno per godersi le vacanze estive, ma anche le regioni più adatte per chi vuole godersi un po’ di meritato relax senza svuotare il portafogli. È quanto emerge dall’ultima analisi sulle prenotazioni per il mese di agosto di CaseVacanza.it, portale leader in Italia nel settore degli affitti turistici, che ha individuato la Sicilia come la regione con il maggior numero di località low cost per il mese più caldo dell’anno.

Modica al top

Al vertice della classifica delle 20 mete più economiche si trova Modica, in provincia di Ragusa. Qui per una settimana in casa vacanza per quattro persone vengono richiesti in media 343 euro. Segue a stretto giro (344 euro) Casalabate, in provincia di Lecce, mentre chiude il podio un’altra siciliana, Ragusa, con una richiesta media di 358 euro per una settimana ad agosto.

In tutto le località siciliane presenti nella top 20 sono ben 6. Oltre a Modica e Ragusa, si trova in classifica un’altra città della Val di Noto, Ispica (RG). Sul versante occidentale dell’isola figurano invece Licata (AG), Trapani (TP) e Isola delle Femmine (PA). Insieme alla Sicilia sono la Puglia e la Calabria, rispettivamente con 4 e 3 mete in classifica, le altre regioni con i prezzi più abbordabili.

Opportunità di risparmio

«Nonostante un’attenzione mediatica e una fama crescente, il Sud Italia rimane per i vacanzieri un’opportunità di risparmio». A dichiararlo è Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Feries srl, proprietaria di CaseVacanza.it. «In particolare, questo è vero per chi sceglie di alloggiare ai confini delle zone più rinomate, meno battute dal turismo di massa e dove i prezzi rimangono più bassi della media, grazie a un’offerta comunque consistente e una domanda inferiore rispetto alle aree limitrofe».

Anna Laura Maffei

Giornalista, blogger ed esperta di comunicazione, scrive di sociale, di innovazione e di cultura. È communication manager di Digital Media, service giornalistico di Tiscali.it e main partner di RestoalSud.it, portali d’informazione per i quali scrive i suoi articoli. Per la testata RestoalSud.it ricopre il ruolo di caporedattrice dal 2014, ha curato la selezione e l’editing dei testi dell’omonimo libro ("#RestoalSud", Pietre Vive Editore, 2018) ed è coordinatrice didattica della Resto al Sud Academy, l’incubatore di talenti digitali del Mezzogiorno. Opera come consulente ed esperta di comunicazione digitale e social media per PMI e Startup e svolge attività di ufficio stampa. Ha collaborato con diverse testate informative, rigorosamente “all digital”, tra cui Gosalute.it, TerzoSettore TV e Look Out TV, quest’ultima tra le web tv di riferimento nell’ambito del racconto delle culture, diretta da Claudio Martelli, di cui è stata project manager. È coautrice della seconda edizione di “Brand Journalism. Storytelling e marketing: nuove opportunità̀ per i professionisti dell’informazione” (edita dal Centro di Documentazione Giornalistica).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top