';

Un Centro per l’impresa giovanile a Camporotondo Etneo: call per startup

  • Sarà un co-working e un laboratorio di impresa
  • Verrà avviato un percorso di incubazione
  • Per partecipare alla call c’è tempo fino al 30 aprile

Da bene confiscato alle mafie a Centro formativo e imprenditoriale per le nuove generazioni che scelgono di non fuggire via dalla Sicilia e investire talento ed energie per creare nuove imprese e quindi futuro.

È questa la storia – prima ancora di essere il progetto – del Centro per l’Impresa Giovanile di Camporotondo Etneo che apre le porte ai giovani di Catania che hanno un’idea imprenditoriale in testa, ma non sempre le opportunità e gli strumenti per realizzarla.

Co-working e laboratori di impresa

Come fare impresa in Sicilia? In che modo trasformare idee in progetti imprenditoriali? Sono proprio questi gli interrogativi ai quali il Centro per l’Impresa Giovanile vuole dare risposta costruendo formazione costante, un luogo che accoglie il protagonismo dei giovani e dando vita a spazi di co-working e veri e propri laboratori d’impresa.

Percorso di incubazione

Il Centro per l’Impresa Giovanile offre alle startup e agli aspiranti imprenditori selezionati un percorso d’incubazione che trasformerà le idee in azioni imprenditoriali. Servizi di consulenza in marketing, affiancamento per la produzione del business plan ma anche uno spazio di dialogo e confronto tra giovani e professionisti del settore.

Call for ideas aperta fino al 30 aprile

Per far parte del progetto occorre rispondere alla Call for ideas aperta fino al 30 aprile. Possono partecipare gli aspiranti imprenditori dai 18 ai 35 anni e le startup costituite da non più di tre anni. Per presentare la propria idea imprenditoriale serve compilare il modulo online (http://bit.ly/callidee) oppure scaricarlo sul sito del Comune di Camporotondo Etneo (https://comune.camporotondoetneo.ct.it/wp-content/uploads/2021/04/Proroga-Call-for-idea.pdf


Dalla stessa categoria

Lascia un commento