Al liceo di Melissa Bassi t-shirt contro la paura

Shares
Melissa Bassi

Per un giorno hanno indossato le magliette con la scritta ‘Io non ho paura‘ numerosi studenti dell’istituto professionale Morvillo Falcone di Brindisi dove lo scorso sabato sera qualcuno ha lasciato nel cortile un ordigno rudimentale, non è stato ancora accertato se per un atto intimidatorio o per una bravata.

Quest’ultima è l’ipotesi più suffragata dalla polizia.

La scuola è quella davanti alla quale il 19 maggio 2012 ci fu l’attentato nel quale morì la studentessa Melissa Bassi e altre nove ragazze rimasero ferite. L’ordigno trovato sabato è composto da un involucro contenente cinque petardi collegati a una bottiglietta di alcol e a un pezzo di stoffa, a mò di miccia.

Con le t-shirt che furono il simbolo di una manifestazione organizzata lo scorso anno subito dopo la strage i ragazzi hanno frequentato oggi le lezioni partecipando così a una iniziativa dell’Unione degli studenti per stigmatizzare l’accaduto.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top