';

Il sindaco di Trapani va allo stadio con l’auto blu. E finisce sotto inchiesta

Vito Damiano, sindaco di Trapani, è  indagato dalla Procura della Repubblica di Trapani  per aver utilizzato l’auto blu per fini personali.

Si è recato con l’auto di servizio allo stadio, per assistere alle partite del Trapani calcio, e anche al Palazzetto dello Sport, per guardare quelle della squadra di basket.

Non so ancora, se il provvedimento preso dalla Procura sia frutto di una denuncia da parte di qualcuno o di qualche anonimo. Tengo a sottolineare che il Comune ha messo sempre a disposizione delle squadre in questione importanti contributi. Per cui non sono mai andato lì per puro e semplice divertimento”.

Sono comunque sereno per cui posso continuare la mia funzione amministrativa, nell’interesse della mia città. Inoltre – ha concluso – avevo già parlato con il magistrato col quale ritenevo di avere chiarito la mia posizione, ma comprendo che non sono stato convincente” (L’indagine è stata affidata al sostituto procuratore Franco Belvisi).


Dalla stessa categoria

Lascia un commento