L’istruzione negata a Palermo

Shares
Scuola finita

Centotrentasette genitori sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Monreale, in provincia di Palermo, per aver procurato l’evasione scolastica di 143 studenti di istituti di istruzione primaria e secondaria di Monreale, Altofonte, Piana degli Albanesi, San Cipirello e Santa Cristina Gela. Di questi, in centoventitré avrebbero dovuto frequentare la scuola media inferiore.

A Monreale sono stati identificati 57 studenti che avevano abbandonato anzitempo gli studi (pari al 39,8% del totale), 50 a San Giuseppe Jato (pari al 34,9%), 22 ad Altofonte e 14 a San Cipirello. Trentuno dei genitori denunciati erano stati denunciati negli anni passati; venti lo erano stati alla fine dello scorso anno scolastico.

Tra i denunciati, 27 genitori già pregiudicati per altri reati.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top