Nasce a Messina “Foodprime”, il progetto delle giovani menti di Connessioni Digital Hub

Shares

Nasce a Messina Foodprime, il progetto no-profit che parte dalle giovani menti di Connessioni Digital Hub.

Un menù digitale

Nell’ambito del programma “Resto al Sud” per lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali nasce a Messina Foodprime. Dalla pagina Facebook di Foodprime possiamo leggere il messaggio di solidarietà da parte degli sviluppatori del progetto: “E’ il momento di tendere la mano, di essere solidali con le attività commerciali in difficoltà, di incentivare modelli innovativi per salvaguardare la salute collettiva. Sono queste le premesse che ci hanno spinto ad immaginare e realizzare un menù digitale totalmente automatizzato”.

Il progetto dinamico e gratuito

Pensato per essere chiaro ed immediato nella ricerca dei prodotti e per offrire un’esperienza di navigazione ottimale su tutti i dispositivi. Un’unica piattaforma per modificare e gestire tutti i menù grazie al QR code dinamico per monitorarne il rendimento. Le attività commerciali non vivono un momento facile, nel tentativo di accelerare il processo di digitalizzazione delle imprese abbiamo scelto di rendere il servizio totalmente gratuito, per sempre.  Non c’è bisogno di una app da scaricare,  nemmeno di una registrazione.

Disponibile il pre-order

Il progetto pensato da giovanissimi under 30, è supportato dalla collaborazione di Giorgio Nocera CTO in Subsense e dal software engineer Alessio Cosenza. La piattaforma completa sarà disponibile a breve, ma per sopperire alle esigenze di immediatezza dei ristoratori la società offrirà un menù per le prime cinquanta aziende che aderiranno mediante il pre-order cliccando qui.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top