#PoveroSud, manca una sinistra che serva il popolo

Shares

Mi rende triste il fatto che la figlia di Borsellino abbandoni in Sicilia la giunta Crocetta, che Emiliano nomini la fidanzata sua addetto stampa in Regione e che De Luca lasci senza governo la Campania.

La Basilicata almeno con iniziativa istituzionale pone argine alle irruenze centraliste sul territorio.

C’è salutare necessità di una sinistra meridionale che sappia “servire il popolo”.

Consolo la mia pena dedicando a voi tutti questo bel verso di Erri De Luca: “A ognuno fare quello che si vorrebbe fatto a sé”.

Una buona giornata.

Paride Leporace

Paride Leporace è nato sotto il segno dei Gemelli nell'anno in cui si svolge American Graffiti. Calabrolucano combatte le contraddizioni di due meravigliose regioni meridionali. Attualmente è il direttore della Lucana Film Commission. Nelle sue precedenti vite è stato autonomo, punk, ultrà, rilevatore storico, critico cinematografico. Ha fondato Radio Ciroma e il quotidiano Calabria Ora ma anche la Mensa dei poveri di Cosenza. Pensa di essere giornalista e ancora si chiede come abbia fatto a dirigere due giornali (attualmente il Quotidiano della Basilicata) e ad essere per cinque anni vicario di Ennio Simeone al timone del Quotidiano della Calabria. . Ha scritto il libro "Toghe rosso sangue” in cui narra la biografia dei 27 magistrati uccisi in Italia e da cui e' stato tratto l'omonimo spettacolo teatrale ancora in scena.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top