Questo sito contribuisce
alla audience di

A Foggia grande successo per la nuova edizione di “Daunia Comics & Games”

Shares

Oltre 10 mila visitatori hanno scelto il Daunia Comics & Games per trascorrere a Foggia un weekend di divertimento, musica e stravaganza. Sono arrivati anche da Milano, Lucca e Palermo per partecipare ad una fiera che da tre anni attira gli appassionati di fumetto, videogiochi e cartoni animati i cui personaggi hanno preso sembianze vere grazie ai tantissimi cosplayer che hanno riempito di colore un evento che entusiasma bambini e adulti.

Lo stesso entusiasmo che ha animato le 2000 persone che hanno assistito al concerto di Cristina d’Avena, cantando insieme alla regina delle sigle dei cartoni animati quelle canzoni che hanno scandito la quotidianità di intere generazioni. Gli intramontabili ‘Puffi’ hanno aperto la performance che si è conclusa con ‘Occhi di Gatto’. In mezzo grandi successi come Mila e Shiro, Pollon, Kiss Me Licia e Doraemon. E proprio la voce del gattone manga, Pietro Ubaldi, ha duettato con Cristina d’Avena in un divertente e inatteso fuori programma (VIDEO ALLEGATO).  Tra i fuori programma anche la visita di Max Cavallari dei Fichi d’India che con il suo immancabile ‘Tichitic’ ha divertito il pubblico del Daunia Comics & Games.

Siamo più che soddisfatti della risposta del pubblicodichiarano gli organizzatori Giorgio e Flavio Di Corcia dell’Associazione Cosplay Foggiasia in termini di numeri che di entusiasmo. Ed è proprio questo che ci ripaga dei sacrifici affrontati e ci induce ad andare avanti ed a credere che siamo sulla giusta strada. Riteniamo questo evento specializzato uno di quelli su cui conviene investire per la sua capacità di creare un indotto socio-economico e culturale”.

Dello stesso avviso è Giovanni Muciaccia, tra gli ospiti di punta della manifestazione che incontrando i ragazzi ha espresso il desiderio che la sua amata Foggia possa presto ritagliarsi un posto di rilievo nel panorama comics nazionale, così come accade da anni per Lucca.

Piacevolmente colpiti dall’evento anche i fratelli Violante e Brenno Placido che hanno fatto irruzione tra gli stand a caccia di eroine e supereroi senza tralasciare personaggi nati dalla matita di illustratori foggiani come Alessandro Croce, Umberto Romaniello e Pio Siliberti e di noti fumettisti italiani come Stefano Antonucci, Vincenzo Cucca, Fabrizio Fiorentino e Giampiero Wallnofer. Il Daunia Comics si è avvalso del supporto della Scuola Internazionale di Comics di Pescara che ha ampiamento soddisfatto i tanti appassionati di fumetto con workshop e performance dal vivo.

Tra i punti di forza del Daunia Comics & Games anche l’area dedicata al retro-gaming, letteralmente presa d’assalto perché il fascino del retrò piace ed è sempre attuale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mary Buccieri

36 anni, giornalista pubblicista, innamorata del Sud e delle sue mille sfaccettature. Legata alle tradizioni ama anche tuffarsi nel mondo delle innovazioni. Promuove il territorio attraverso l’organizzazione di eventi. Promuove progetti di formazione nel settore automotive e iniziative nel Terzo Settore. Citazione preferita: “L’istruzione e la formazione, le armi più potenti per cambiare il mondo”. Nelson Mandela, premio Nobel per la pace.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top