';

Addio al pugliese Leone di Lernia, re della musica trash

È scomparso oggi, all’età di 78 anni, Leone di Lernia, cantautore trash – demenziale e conduttore radiofonico. 

Era nato a Trani, in Puglia, il 18 aprile 1938 e raggiunse la popolarità negli anni 90 grazie a cover parodistiche e goliardiche di brani di musica dance.

Di Lernia, ammalato di cancro al fegato, era stato ricoverato il 21 febbraio scorso in un ospedale di Milano a causa di un malore, dimesso alcuni giorni dopo un miglioramento delle sue condizioni di salute, morendo, però, nella sua casa milanese.

La notizia è stata data su Facebook dai colleghi dello ‘Zoo di 105‘:


Dalla stessa categoria

Lascia un commento