Questo sito contribuisce alla audience di

Addio al sindaco di Campochiaro, lottò contro la centrale a biomasse

Shares
Antonio Carlone, Campochiaro

Politica in lutto in Molise, per la prematura morte del sindaco di Campochiaro e consigliere provinciale di Campobasso, Antonio Carlone, 43 anni, morto stamani all’Hospice di Larino (Campobasso) dove era ricoverato.

Eletto per la prima volta sindaco nel 2011 è stato poi riconfermato nel 2016, con la lista civica ‘Tradizione e Futuro’. Era consigliere provinciale di minoranza dall’agosto 2016, eletto nella lista ‘Provincia Unita’.

In molti lo ricordano per la sua battaglia contro la centrale a biomasse che sarebbe dovuta sorgere nell’area industriale di Campochiaro. “Oggi è un giorno triste per il Matese – scrivono i suoi amici su Facebook – il più valoroso dei nostri condottieri stamattina, dopo lunghe sofferenze, ci ha lasciato”.

Nel comune molisano è stato proclamato il lutto cittadino per i giorni del 29 e 30 gennaio.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top