La 65esima edizione del Carnevale di Manfredonia concede il bis, anzi raddoppia. Per la Gran Parata di Carri allegorici e Gruppi mascherati, la città del Golfo è stata “invasa” da diverse decina di migliaia di spettatori giunti con bus, camper e auto non solo dalla Puglia, ma anche dalle limitrofe regioni del Centro-Sud, con strutture ricettive ed attività commerciali a far segnare l’overbooking (così come i posti in Tribuna andati esauriti già dai dieci giorni antecedenti l’evento).

Una festa di colori, divertimento e spettacolo di elevato livello artistico durata più dodici ore tra la Gran Parata mattutina e una variegata offerta di eventi d’intrattenimento dal primo pomeriggio sino a serata. Punta di diamante lei, l’attesissima madrina di questa edizione della kermesse sipontina: Diletta Leotta, l’astro nascente del giornalismo e della conduzione, volto di Sky molto nota agli appassionati di calcio, soprattutto a quelli della Serie B del campionato italiano, spumeggiante ed impeccabile nella conduzione della Gran Parata (affiancata da Matteo Perillo).

Diverse le dirette che la conduttrice ha realizzato e divulgato attraverso il suo seguitissimo canale Instagram (2,2 milioni di followers). “Contentissima ed onorata di essere stata scelta come madrina di questa fantastica manifestazione che davvero, come recita giustamente il claim scelto quest’anno, è strepitosa, meravigliosa e carnevalosa per quello che è capace di esprimere e trasmettere – ha evidenziato la conduttrice nel corso della manifestazione- . Una piazza così gremita e calorosa, unitamente alla bravura dell’organizzazione e delle maestranze, fanno di questo evento, un grande evento. Complimenti a tutti”.

Quello di Manfredonia si conferma un Carnevale molto social che piace tanto non solo alle diverse migliaia di visitatori giunti in loco, ma anche allo sconfinato popolo del web. Anche per la Gran Parata di ieri record di contatti registrati in tutto il mondo sul solo canale ufficiale di Facebook: più di 200mila utenti raggiunti, un migliaio di like e circa 700 condivisioni.

Come sempre i grandi protagonisti della giornata sono stati gli originali e coloratissimi Carri Allegorici e Gruppi mascherati che travolgeranno il pubblico con i loro proverbiali colori, simpatia e manufatti di alto livello artigianale ed estetica.

Intanto, il “Martedì Grasso” è già alle porte con la Gran Parata della Golden Night (ore 18 con la conduzione di Uccio De Santis) ed serata di appuntamenti tra tradizione e divertimento.