“Una fiera coinvolgente piena di espositori leader del settore funerario e attività come la gara di saldatura, la dimostrazione ‘Vestizione Salme’, la dimostrazione di ‘tanatoestetica’ e… uno Special Party per creare connessioni più forti tra espositori e agenzie funebri, in un “piacevole clima” fatto di buona musica e intrattenimento”.

Così si presenta Fia expo, prima fiera funeraria italiana. Un catalizzatore per espositori dell’arte funeraria, cimiteriale, floreale e le agenzie funebri, in programma fino a domenica 17 dicembre a Miggiano (Lecce).

Una fiera – spiegano i promotori – pensata per rafforzare i rapporti tra espositori e agenzie e migliorare quindi i rapporti col cliente, per fornire un servizio sempre migliore e professionale. Sono riuniti centinaia di espositori (leader del settore) e migliaia di agenzie funebri, per un viaggio attraverso l’esposizione delle ultime novità, gare di saldatura, dimostrazioni e vivere il rapporto cliente – espositori con una filosofia di collaborazione vincente.