Questo sito contribuisce alla audience di

“Dottoressa Giulia”: affetta da sindrome di Down, si laurea con 110 e lode

Shares
Giulia Sauro festeggia la laurea con 110 e lode al fianco del governatore De Luca

Si è laureata a marzo in Scienze politiche con 110 e lode: la vicenda di Giulia Sauro, 33enne napoletana affetta da sindrome di down, finisce sotto i riflettori della cronaca dopo gli incontri che la neolaureata ha avuto nei giorni scorsi con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris e il presidente della Regione Campana, Vincenzo De Luca.

«Giulia Sauro è una ragazza straordinaria, ed è stato bellissimo incontrarla oggi insieme ai suoi genitori – ha scritto sui social De Luca, tessendo le lodi della neo laureata -. Giulia è un esempio di intelligenza, forza di volontà e coraggio: è la prima studentessa affetta da sindrome down a laurearsi in Scienze Politiche all’Orientale di Napoli con 110 e lode. Congratulazioni, Giulia!».

Il sindaco ha invece sottolineato come quello di Giulia sia “il terzo caso in Italia di persona down ad ottenere il titolo accademico”.

Giulia Sauro ha conseguito il titolo all’Università Orientale di Napoli, con una tesi sulla Rivoluzione Francese, relatore lo storico Luigi Mascilli Migliorini. A sostenerla nel suo percorso è stato lo Sportello orientamento disabili dell’Orientale: attraverso il progetto “Tutorato alla pari” e ha ottenuto tra l’altro una borsa di studio.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top