Il cantautorato onirico di Paolo Di Frenna

Shares

In molti sanno della fatica che il cantautorato italiano contemporaneo sta avendo nel proporsi al pubblico abituato ad ascoltare le radio nazionali e guardare, per abitudine, i programmi tv.

Uno di quei cantautori che ti fanno saltare sulla sedia quando lo ascolti per la prima volta è Paolo Di Frenna che ha dedicato gran parte della sua vita a tante iniziative artistiche prima di dedicarsi ad un progetto da solista con il nome di PDF.

Infatti ha pubblicato il suo primo LP intitolato “Ladro di ossigeno”, opera in grado di lasciare gli ascoltatori letteralmente meravigliati e spiazzati dalla sua grande poetica.
Il suo primo singolo estratto intitolato “Le cose importanti” è probabilmente il brano più rock dell’album.

 

Video: PDF (Paolo Di Frenna) – Le Cose Importanti

“Ladro di ossigeno” è un album di una maturità incredibile, che dona serenità.
Racchiude canzoni che fanno stare bene, donano consapevolezza ed è proprio per questo uno degli album più interessanti e che consiglio di ascoltare non solo per incuriosirvi verso la nuova musica italiana ma anche perché Paolo Di Frenna con questa sua opera arricchisce tutti quelli che lo ascoltano.

I temi toccati sono molti: la fine di un’amore, l’incomunicabilità che affligge la nostra vita, il rapporto genitoriale, la scomparsa di una amica, la vita di coppia ed è tutto affrontato con una forte sensibilità umana, talvolta in maniera ironica, altre volte disincantata ma sempre vibrante e vera.

Insomma, Paolo Di Frenna è sicuramente uno degli artisti capaci di portare la musica italiana a livelli più alti e con le sue canzoni crea luoghi immaginari in cui ci si può rifugiare, quando si cerca un posto in cui trovare pace.

Quando le esperienze di vita arricchiscono la musica.

Probabilmente, per arrivare a realizzare un album con canzoni di così elevato spessore artistico, l’influenza delle tante esperienze di vita e del percorso nel mondo dell’arte del cantautore hanno avuto una parte molto importante, sia nella musica che nella pittura.

Infatti dopo alcuni progetti nel mondo della musica, in cui Di Frenna è stato un elemento indispensabile come per Frutteti Riarsi e Früktetti, ha avuto anche esperienze nel mondo della pittura arrivando poi a esporre i suoi quadri nella sua città, nel 2005.

Paolo Di Frenna è un’artista che ha l’arte nel sangue, in tutti i suoi aspetti, ed è sempre capace di comunicare qualsiasi emozione attraverso qualunque forma d’arteda lui scelta.

Salvatore Imperio

Salvatore Imperio, nato a Foggia il 14 Luglio 1982, appassionato di musica, Digital Journalism e social media. Blogger, fonda il sito di informazione dedicato esclusivamente alla musica indipendente “MIE Musica Italiana Emergente” in cui, insieme ad altri appassionati e ricercatori di musica, si occupa di raccontare e informare del vero fermento che la musica italiana sta vivendo. “La musica mi ha già salvato più di una volta e io non posso che raccontarla alla gente” questa è la visione che Salvatore Imperio ha in mente perché “non si può vivere di tormentoni e canzoni che non dicono niente”. Diplomato in Informatica, è iscritto al corso “Culture digitali e della comunicazione” del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top