Fabio Bisceglie: il pugliese con l’arte nel sangue

Shares

Uno degli artisti emergenti più promettenti e interessanti proveniente dalla Puglia è sicuramente Fabio Bisceglie.
Fabio Bisceglie, è nato nella stessa città che ha dato i natali a Michele Salvemini in arte “Caparezza”, Molfetta.
Si è trasferito a Roma per realizzare l’obiettivo che si è prefissato: vivere per l’arte.

L’artista molfettese, da alcuni anni, continua a interessarsi e a studiare musica e recitazione. Dopo aver frequentato il Conservatorio di musica di Bari ha iniziato a raccogliere riconoscimenti come il “Museum Social Club”, contest dedicato ad artisti emergenti. Il premio per i quattro vincitori dell’iniziativa consisteva in una serie di eventi all’interno di Musei sul territorio e in alcuni spazi culturali di Roma, nell’ambito della rassegna “Nel weekend l’arte si anima”. Scopo dell’iniziativa è stato quello di far conoscere artisti emergenti dando loro la possibilità di esibirsi all’interno di una manifestazione di grande risonanza, nella Capitale.

 

Video: Fabio Bisceglie – Anonima

 

Fabio Bisceglie, oltre ad alcune parti in docufiction targate RAI nella sua attività di recitazione, ha pubblicato due singoli molto interessanti disponibili sul canale youtube dell’artista pugliese e su spotify.

Quello che colpisce dell’artista è la sua grande sensibilità che manifesta in tutte le sue attività artistiche, dal teatro alla fiction, fino ad esplodere, meravigliosamente, nelle sue canzoni.

Nell’intervista rilasciata per Musica Italiana Emergente, ha aperto il suo cuore proprio come nei suoi due singoli intitolati “Anonima” e “Sensazione” ed è proprio con il primo singolo che si aggiudica il secondo posto al REDfest, progetto che vuole stimolare i giovani alla cultura offrendo ai ragazzi un’occasione d’incontro con importanti personalità delle professioni creative, coinvolgendoli nella produzione di contenuti realizzati con uno dei linguaggi a loro più vicini, il digitale.

Oltre a poter ascoltare le canzoni sulle piattaforme che il web mette a disposizione, è possibile vedere Fabio sul piccolo e il grande schermo. L’artista, tra le altre cose, è stato anche tra i protagonisti della nuova fiction ”Love Dilemma” targata RealTime.

 

Il sogno del “Primo Maggio” a Roma

Risulta tra i 150 finalisti selezionati per il contest #1MNEXT, contest che porta sul palco del “concertone” del Primo Maggio a Roma, tantissimi artisti italiani.

Fabio Bisceglie è un’artista che ha ben chiaro quello che si può fare attraverso l’arte in tutte le sue forme e l’artista molfettese rappresenta l’essenza di cui la stessa arte è fatta.
Come detto, è uno degli artisti più promettenti che la Puglia abbia potuto regalarci e lavorando duro come ha  finora dimostrato e mettendoci passione ed emozione, in qualsiasi forma d’arte scelta, riuscirà sicuramente a emergere dal “calderone” che racchiude tanti artisti promettenti, ma ostaggio di una società che vede l’arte troppo superficialmente.

Grazie a ragazzi come lui l’arte riuscirà a tornare a rappresentare non soltanto l’estetica ma soprattutto l’animo umano.

Salvatore Imperio

Salvatore Imperio, nato a Foggia il 14 Luglio 1982, appassionato di musica, Digital Journalism e social media. Blogger, fonda il sito di informazione dedicato esclusivamente alla musica indipendente “MIE Musica Italiana Emergente” in cui, insieme ad altri appassionati e ricercatori di musica, si occupa di raccontare e informare del vero fermento che la musica italiana sta vivendo. “La musica mi ha già salvato più di una volta e io non posso che raccontarla alla gente” questa è la visione che Salvatore Imperio ha in mente perché “non si può vivere di tormentoni e canzoni che non dicono niente”. Diplomato in Informatica, è iscritto al corso “Culture digitali e della comunicazione” del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top