Fumetti per spiegare la relazione che c’è tra un medico fisico e i supereroi.

L’AIFM (Associazione Italiana di Fisica Medica) è pronta alla decima edizione del  Congresso Nazionale dell’associazione, previsto a Bari dal 13 al 15 aprile.

Il programma prevede varie sessioni, momenti di incontro e tavole rotonde, per tre giornate di lavoro nelle quali si susseguiranno un centinaio di relatori e moderatori per una panoramica a 360° dei grandi temi della fisica medica nel nostro Paese. Un importante appuntamento per tutti i soci di AIFM che quest’anno compie anche il ventesimo anno dalla sua fondazione. Durante questa occasione saranno trattati diversi temi ma soprattutto saranno affrontate alcune principali questioni professionali legate agli attuali sviluppi normativi.

Ma la vera novità del Congresso sarà la presentazione di un’iniziativa assolutamente originale, una mostra aperta al pubblico, organizzata per l’occasione, e intitolata “Supereroi e radiazioni, il ruolo della Fisica Medica nei fumetti Marvel”. L’esposizione, ideata e realizzata da AIFM in collaborazione con WOW, Museo del Fumetto di Milano, mostrerà la nascita e l’evolversi dei diversi SuperEroi, avvenuta grazie all’utilizzo delle Radiazioni, in parallelo all’evoluzione tecnologica avvenuta nell’impiego e utilizzo delle Radiazioni da parte della figura del Fisico Medico, egli stesso moderno “Supereroe” nella lotta contro il cancro.

In occasione della presentazione alla stampa saranno presenti anche alcuni cosplay dei supereroi Marvel.