';

Il Primo intervento al mondo con “Spectacles Snapchat”

Il pioniere della realtà virtuale nell’educazione medica, Dr. Shafi Ahmed, utilizzando Snapchat Spectacles, ha portato il punto di vista del tavolo operatorio agli occhi mondo utilizzando un gadget da $130.

Dopo il primo intervento chirurgico in realtà virtuale a 360 gradi il Dr Shafi Ahmed, chirurgo presso il Royal London Hospital, ha operato un’ernia inguinale utilizzando un gadget alla portata di noi tutti, un paio di occhiali da sole con una telecamera installata all’interno e capace di trasferire in diretta, tramite connessione Bluetooth, wifi e sul proprio smartphone, il suo “gli occhi del chirurgo”.

I clip, della durata di 10 secondi, sono stati caricati in automatico all’interno del profilo del Dr Ahmed, così da essere fruibili all’intero globo.

“Ora, come non mai, l’educazione medica è alla portata di tutti e a basso costo”, dice Nicola Marino, studente del quarto anno di medicina e dottore in tecniche ortopediche che, assieme al Dr. Antonio Di Gregorio e Giovanni Fiscarelli, sono i primi in Italia a far entrare Realtà Aumentata e Realtà Virtuale nelle aule delle Scuole di Medicina, come nel caso dello scorso primo dicembre a Bari dove 700 sono stati gli studenti che hanno partecipato al primo evento universitario incentrato sul futuro dell’educazione medica.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento